Nuoto, Assoluti: la Pilato senza rivali, suo il titolo italiano

 

pubblicato il 13 Dicembre 2019, 19:34
59 secs

Ormai quasi non fa più… notizia! Eppure, Benedetta Pilato si conferma la regina dei 50 rana, conquistando il titolo italiano. La nuotatrice tarantina, tesserata per il CC Aniene, ai Campionati Assoluti invernali di Riccione ha sbaragliato ancora una volta il campo e messo in fila le avversarie più pericolose. Infatti, nella finale di questo pomeriggio, l’argento mondiale, nonché regina europea in vasca corta, spicca su tutte in 30″24, a 26 centesimi dal record italiano di un’atleta non ancora 15enne (18 gennaio) e mai campionessa italiana. Alle sue spalle Martina Carraro (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91), in 30″66, e Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika), in 31″03, che giovedì hanno conquistato il titolo in ex aequo nei 100 rana olimpici. Complimenti ancora alla Pilato!

foto www.oasport.it

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)