Il nuovo diesse del Taranto si presenta: “Più fatti e meno parole”

 

pubblicato il 12 Dicembre 2019, 13:05
2 mins

Pochi concetti ma ripetuti come una specie di mantra più volte nel corso della conferenza stampa ossia ordine, disciplina, umiltà, più fatti e meno parole.E’ così che si è presentato il nuovo direttore sportivo del Taranto FC 1927, De Santis.

“Chi non se la sente di sputare sangue per questa maglia può anche andare via sia a mercato in corso che dopo il mercato. Voglio capirlo in questi giorni perché, parliamoci chiaro, è inutile trovare altrove delle soluzioni se le abbiamo in casa” – questo il messaggio dell’ex diesse di Andria e Potenza che a proposito del mercato di riparazione afferma senza tanti fronzoli: “Non vedo l’ora che si chiuda, è una delle cose più brutte che offre il calcio perché sicuramente destabilizza ambiente e giocatori. Parliamoci chiaro, e lo dico non per mettere le mani avanti, i campionati si vincono in fase di programmazione estiva. Qui a Taranto qualcosa non è andato per il verso giusto e sta a me capire il perché ed apportare delle correzioni. Se le società lasciano liberi in questo momento della stagione dei giocatori vuol dire che c’è qualche problema ecco perché dico che bisogna prima vedere nella nostra rosa se c’è qualche calciatore che magari sinora non si espresso al meglio ma che può tornarci utile stimolandolo diversamente”.

Del Taranto, che ha visto all’opera numerose volte in questa stagione si è fatto un’idea: “E’ una squadra che secondo me si è specchiata troppo. Impegnarsi non basta. Serve maggiore determinazione, serve maggiore umiltà. Forse questo gruppo ha bisogno di qualche leader in più al suo interno, qualche giocatore carismatico che parli più con i fatti. Occorre ricompattare l’ambiente, giustamente depresso e deluso. Dal canto nostro dobbiamo organizzarci in modo tale che ci sia ordine e disciplina nel  rispetto dei ruoli che ognuno ricopre”.

Intanto è in arrivo il difensore serbo Kosmic (classe ’93, dunque under) ex Andria,  mentre il centrocampista Galdean ha rescisso.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)