Manduria, controllo del territorio: 1 arresto e 6 denunce

 

pubblicato il 03 Dicembre 2019, 16:55
38 secs

1 arresto, 6 denunce a piede libero e 2 assuntori di sostanze stupefacenti segnalati all’U.T.G. di Taranto sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduria, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere.
La Stazione di Pulsano, in esecuzione di ordine di carcerazione, ha tratto in arresto un 68enne, di Faggiano, poiché riconosciuto colpevole di occultamento e/o distruzione di documenti contabili.
Nel medesimo contesto sono stati denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina 1 soggetto per guida senza patente in quanto mai conseguita; 2 per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; 1 per la violazione delle prescrizioni imposte dall’affidamento in prova ai servizi sociali; 1 per versamento e/o abbandono di rifiuti speciali pericolosi e non e mancata esecuzione di opere per la raccolta delle acque meteoriche; 1 per violazione delle prescizioni imposte dalla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno alla quale è sottoposto.
Inoltre, venivano segnalati alla Prefettura di Taranto 2 soggetti poiché trovati in possesso complessivamente di gr. 2 di eroina e gr. 4,5 di hashish che, opportunamente sequestrati, verranno analizzati dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)