Nasconde una pistola clandestina tra gli accappatoi, 41enne in manette

 

pubblicato il 07 Novembre 2019, 16:16
2 secs

La Squadra Mobile di Taranto ha arrestato in flagranza di reato un 41enne tarantino responsabile del reato di detenzione di armi da fuoco. Da diverso tempo, la 1^ Sezione della Squadra Mobile teneva sotto osservazione l’uomo, venditore ambulante di frutta, incensurato, temendo che potesse essere detentore di un’arma non dichiarata all’interno della propria abitazione.
Dopo aver osservato gli spostamenti dell’uomo, anche con riferimento alla sua attività lavorativa, i poliziotti hanno deciso di intervenire con una perquisizione domiciliare, trovando conferma dei loro sospetti.
Occultata tra gli accappatoi in un mobile del soggiorno, è stata rinvenuta una pistola semiautomatica perfettamente funzionante, priva del contrassegno identificativo, cal. 7,65, munita di caricatore e priva di cartucce. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato tratto in arresto.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)