Natale tarantino: stabiliti i giri delle bande

 

pubblicato il 06 Novembre 2019, 20:35
3 mins

Si continua a lavorare a palazzo Pantaleo, sede dell’assessorato comunale alla cultura e sport, per approntare le attività nell’ambito delle prossime festività natalizie. Lunedì un primo importante tassello del programma è andato al suo posto: si tratta delle esecuzioni all’alba delle tradizionali “pastorali” tarantine. Infatti l’assessore Fabiano Marti ha incontrato i direttori delle due bande musicali cittadine (il maestro Vincenzo Simonetti del concerto bandistico “Giovanni Paisiello” e il maestro Giuseppe Gregucci dell’Orchestra di Fiati “Santa Cecilia”) per programmare con loro i giri che saranno effettuati nel periodo natalizio. Da parte dell’amministrazione Melucci ai due complessi musicali è stato assicurato il supporto necessario per rendere più agevole il loro impegno, anche in funzione del riconoscimento da parte del ministero dei beni culturali come bande “Città di Taranto” d’interesse comunale e nazionale, reso esecutivo nel 2011 dalla delibera comunale.

Saranno tre le mattine in cui le musiche della tradizione tarantina allieteranno tutti i quartieri cittadini, a partire dalle ore 4 fino alle 8. Il momento più suggestivo sarà sicuramente quello della mattina del 22 novembre, apertura ufficiale del Natale tarantino, con le due bande che si sdoppieranno in quattro gruppi per porgere in tutti i quartieri un “Buon Santa Cecilia”.

Nella medesima giornata, , prima del giro, alle ore 3.30, a cura della basilica cattedrale, le bande musicali si ritroveranno in San Cataldo per ricevere la benedizione e successivamente accompagnare la traslazione della immagine di Santa Cecilia nella chiesa di San Giuseppe, da dove in serata si snoderà la processione per le vie della Città vecchia.

I giri si ripeteranno nelle mattinate del 7 e 24 dicembre, sempre dalle 4 alle 8, con i quattro gruppi bandistici che accompagneranno il risveglio dei tarantini in occasione delle vigilie dell’Immacolata e del Natale. Inoltre l’Orchestra di Fiati “Santa Cecilia” domenica 22 dicembre, dalle 17.30 alle 21, percorrerà le strade del centro cittadino mentre il concerto bandistico “Giovanni Paisiello”, in data da definire, farà visita ai detenuti della casa circondariale.

“Nell’incontro di lundì- ha dichiarato l’assessore Fabiano Marti – ho ribadito ai due maestri quello che già il sindaco Rinaldo Melucci aveva loro sottolineato qualche mese fa: cioè che le bande tarantine sono un’istituzione e che non sarebbe Natale senza le loro novene”.

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)