Fragagnano, in manette pusher 29enne

 

pubblicato il 06 Novembre 2019, 16:56
11 secs

I Carabinieri di Fragagnano, in collaborazione con un’unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno, durante un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati concernenti le sostanze stupefacenti, mentre nel centro abitato di Fragagnano si apprestavano ad effettuare un controllo su un 29enne con numerosi precedenti di polizia, costui tentava di disfarsi di un sacchetto di cellophane, gettandolo sotto un’auto in sosta. Tale movimento non passava inosservato ai militari, e soprattutto al cane antidroga che indicava con insistenza il sacchetto; dopo averlo immediatamente recuperato, gli operanti rinvenivano al suo interno e sottoponevano a sequestro gr. 45 di marijuana, gr. 1 di cocaina e circa mezzo grammo di hashish. Quindi, con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il giovane è stato tratto in arresto, e su disposizione del P.M. di turno presso la Procura di Taranto, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)