Ex Miroglio, annullato sequestro alla Logistic & Trade

 

Lo scorso 26 settembre per ottenimento indebito finanziamento regionale per riqualificazione stabilimento tessile di Ginosa
pubblicato il 21 Ottobre 2019, 17:50
16 secs

Il Tribunale del Riesame di Taranto, con un provvedimento datato 18 ottobre, ha annullato il sequestro in capo alla ‘Logistic & Trade s.r.l.’ dello scorso 26 settembre. Alla società era stato contestato di aver indebitamente ottenuto un finanziamento regionale per la riqualificazione dell’ex stabilimento tessile di Ginosa, rappresentando, nei bilanci, una situazione economica e finanziaria più florida di quella reale.

(leggi l’articolo https://www.corriereditaranto.it/2019/09/26/2la-gdf-sequestra-beni-per-4-milioni-di-euro-ad-una-societa2/)

L’avvocato Michele Laforgia, tra i legali che assistono l’azienda, ha dichiarato alle agenzie di stampa: “Siamo soddisfatti perché con questo provvedimento si accerta la infondatezza delle ipotesi di reato contestate. Il provvedimento inoltre riconosce che l’opera, realizzata anche grazie all’apporto di risorse proprie per oltre tre milioni di euro, è stata correttamente finanziata ed integralmente realizzata. Tra l’altro il progetto ha consentito di assorbire 69 lavoratori in mobilità da anni a causa della risalente vertenza relativa allo stabilimento ex Miroglio”.  

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)