Marina Militare, cambio al Comando della Squadra Navale

 

Sabato 12 ottobre alle ore 11 la cerimonia sul ponte di volo della portaeromobili Giuseppe Garibaldi,
pubblicato il 10 Ottobre 2019, 18:46
26 secs

Nella giornata di sabato 12 ottobre alle ore 11.00 sul ponte di volo della portaeromobili Giuseppe Garibaldi, ormeggiata nella Stazione Navale Mar Grande di Taranto, alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone, avrà luogo la cerimonia di cambio al vertice del Comando in Capo della Squadra Navale (CINCNAV) tra l’ammiraglio di squadra Donato Marzano (cedente) e l’ammiraglio di squadra Paolo Treu (subentrante).

L’ammiraglio Marzano cede l’incarico dopo tre anni di Comando, durante i quali le unità e gli equipaggi della Squadra Navale hanno partecipato a numerose e diversificate missioni nazionali ed internazionali, tra le quali spiccano l’Operazione Mare Sicuro; l’Operazione Sea Guardian per la sorveglianza e sicurezza marittima nel Mediterraneo sotto egida Nato; l’Operazione Atalanta, per il contrasto alla pirateria marittima, le operazioni Europee Triton e Eunavformed Sophia, nonché le numerose esercitazioni nazionali, NATO, EU e ambito iniziativa 5+5. L’ammiraglio Treu assume il Comando del Comando in Capo della Squadra Navale provenendo dallo Stato Maggiore della Marina, dove ha svolto l’incarico di Sottocapo di Stato Maggiore.

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)