Massafra: i carabinieri arrestano pregiudicato responsabile di furti aggravati

 

pubblicato il 04 Ottobre 2019, 12:28
45 secs

I Carabinieri di Massafra hanno eseguito, presso la Casa Circondariale di Taranto, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Taranto, a carico di un 32enne pregiudicato massafrese, già detenuto per altra causa.

L’esecuzione della misura restrittiva è scaturita a seguito delle indagini avviate dai militari immediatamente dopo la commissione di 4 furti di borse da passeggio verificatisi, a Massafra, tra i mesi di maggio e giugno scorsi, all’interno di due autovetture, in un negozio di parrucchiere e in uno studio privato.

In particolare, i Carabinieri, dopo aver raccolto le varie denunce, in cui veniva descritto l’autore, e visualizzato i filmati dalle telecamere di videosorveglianza presenti nei dintorni dei luoghi del delitto, hanno accertato che il 32enne era il responsabile dei citati furti avvenuti all’interno delle due autovetture.

Le risultanze investigative con l’indicazione della pericolosità dell’uomo, ritenuto incline alla commissione di reati, e del concreto pericolo di reiterazione di analoghe condotte criminose, venivano comunicate all’A.G. che, condividendo la tesi investigativa e soprattutto il pericolo di reiterazione del delitto, emetteva a carico del prevenuto l’ordinanza di custodia cautelare in carcere che veniva notificata presso la Casa Circondariale di Taranto, dove, nel frattempo, l’uomo era ristretto per altra causa.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)