Castellaneta Marina, arrestato in discoteca pusher “londinese”

 

pubblicato il 17 Agosto 2019, 12:19
10 secs

Durante la scorsa notte i Carabinieri della Stazione temporanea di Castellaneta Marina (Taranto) hanno arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un 30enne di Foggia residente a Londra.

I militari hanno proceduto al controllo dell’uomo notato nei pressi di un locale da ballo armeggiare con del cellophane. Sottoposto ad una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 5 grammi di hashish, 8 dosi di ketamina, 4 dosi di cocaina, 5 dosi di MD, 1 dose di eroina, 22 pasticche di ecstasy e 90 euro suddivisa in banconote di vario taglio e sottoposta a sequestro, unitamente allo stupefacente, in quanto ritenuta provento dell’attività illecita di spaccio.

Il 30enne, al termine delle formalità di rito, su disposizione del giudice è stato tradotto presso la Casa Circondariale jonica, mentre lo stupefacente sarà analizzato dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale CC di Taranto.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)