Presentato a Massafra il progetto relativo al secondo bando DUC

 

Ieri a Massafra al Convegno "Sviluppo, Riqualificazione, innovazione e tradizione
pubblicato il 06 Agosto 2019, 17:25
2 mins

Si è svolto ieri a Massafra al Convegno “Sviluppo, Riqualificazione, innovazione e tradizione”, organizzato dal locale D.U.C. (Distretto Urbano per il Commercio). Ha aperto i lavori il Sindaco Fabrizio Quarto. Sono intervenuti l’assessore alle Attività Produttive Raffaello Di Bello, il presidente della Confcommecio di Massafra, Angelo Melone, il direttore della Confcommercio Puglia Giuseppe Chiarelli  e Salvatore Sanghez, direttore della Confesercenti Puglia.

Col primo bando DUC è stato costituito il Distretto ed è stata avviata la sua promozione, mediante la redazione di un piano operativo, corsi di formazione e la realizzazione del portale PromoDUC, una piattaforma tecnologica per la gestione delle informazioni e dei servizi comuni nell’ambito dei distretti urbani del commercio, utilizzando i canali Web e Mobile dell’intera piattaforma Smart DUC.

Ogni esercente aderisce tramite account personalizzato per gestire lo spazio virtuale dedicato alla propria attività, con un insieme di funzionalità  che consentono l’inserimento e la gestione di informazioni predefinite, quali il logo aziendale, foto delle vetrine e dei prodotti, uno più video di presentazione e/o promozionali, collegamenti ai canali social dell’azienda.

Le informazioni che ciascun esercente, azienda, ente inserisce nel portale, concorrono a formare l’offerta commerciale e l’offerta di servizi del territorio e quindi a fornire tutte le informazioni di interesse per gli utenti (cittadini, turisti, imprese, associazioni, istituzioni).

Con i finanziamenti del secondo Bando, che per Massafra ammontano a 200mila euro, saranno realizzate azioni di promozione e marketing, interventi di arredo urbano, ecc. e sarà nominato un manager di distretto che possa seguire maggiormente le iniziative di promozione del commercio e del marketing territoriale.

“Si compie quindi un salto di qualità. Nel mio intervento ho espresso la convinzione, anche sulla base dei validi risultati conseguiti finora, che questa misura contribuirà fattivamente allo sviluppo delle piccole imprese del settore e alla riqualificazione del territorio di Massafra” ha dichiarato nella nota informativa sul convegno l’assessore regionale allo Sviluppo economico Mino Borracino.

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Un Commento a: Presentato a Massafra il progetto relativo al secondo bando DUC

  1. Vito Domenico Maraglino

    Agosto 7th, 2019

    Come diceva il grande Totò:
    Ma mi faccia il piacere…
    Non è di questo che hanno bisogno le piccole medie imprese, ma di snellire la burocrazia e la tassazione, oltre che il costo del lavoro.
    La formula è abbastanza semplice.

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)