Sequestrati 70 chili di cozze, intervento di Polizia di Stato e Guardia Costiera

 

pubblicato il 23 Luglio 2019, 17:20
7 secs

Continua incessante l’attività di controllo della Polizia di Stato, in collaborazione con la Capitaneria di Porto ed il personale della locale ASL, per garantire il rispetto delle norme igieniche da osservare nella commercializzazione di prodotti ittici ed in particolare di mitili.
Nella borgata di Tramontone ed in via Cesare Battisti , sono stati controllati dagli uomini del Commissariato Borgo due venditori ambulanti, sulle cui bancarelle erano in vendita sia cozze sfuse per un totale di 70 chili che vaschette preconfezionate con i mitili già sgusciati.
Gli accertamenti hanno stabilito che i prodotti messi in vendita erano privi dei regolari certificati di tracciabilità e pertanto sono stati tutti sequestrati e immediatamente distrutti con un compattatore dell’AMIU giunto sul posto per l’occasione .
I due venditori ambulanti sono stati denunciati per commercio di sostanze alimentari nocive e frode.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)