Minaccia medici e infermieri del Moscati: denunciato

 

pubblicato il 22 Luglio 2019, 13:05
49 secs

Il personale della Sezione Volanti della Questura di Taranto, ha denunciato per minacce ed interruzione di pubblico servizio un 49enne tarantino.
I poliziotti su indicazione dei colleghi del 113 sono intervenuti presso l’Ospedale Moscati, al Quartiere Paolo  Sesto,  perché il personale sanitario aveva segnalato la presenza di un uomo che a voce alta ed in maniera aggressiva pretendeva di conoscere immediatamente i risultati clinici effettuati dalla madre lì ricoverata. Sul posto gli agenti della Volante hanno  individuato ed identificato l’uomo segnalato ancora in forte stato d’agitazione e lo hanno  immediatamente allontanato dal reparto per permettere il prosieguo delle normali attività ambulatoriali.
Dopo aver riportato alla ragione l’uomo ed aver ristabilito  la necessaria calma all’interno del reparto ospedaliero, gli agenti hanno ascoltato il personale medico presente, che ha raccontato l’atteggiamento aggressivo del 49enne che prima ha aggredito verbalmente il personale paramedico e poi i due medici di turno successivamente arrivati per dirimere la situazione.Nelle concitate fasi dell’aggressione  verbale l’uomo è arrivato anche a fronteggiare a muso duro il Dirigente Medico, cercando di colpirlo. Tentativo reso vano grazie all’intervento di un infermiere che si è frapposto fra i due.  I poliziotti hanno così accompagnato l’uomo negli Uffici della Questura e dopo le formalità di rito lo hanno deferito in stato di libertà.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)