Ruba in abitazione di anziani: un arresto a Pulsano

 

pubblicato il 13 Luglio 2019, 12:51
54 secs

In questi giorni il Comando Provinciale Carabinieri di Taranto ha disposto il potenziamento dei servizi di vigilanza sul territorio della provincia dove molti appartamenti in questo periodo restano disabitati per settimane. In tale ambito, i Carabinieri della Stazione di Pulsano hanno tratto in arresto per furto nell’abitazione di una coppia di anziani un 21enne del luogo incensurato.

Gli anziani, durante il pranzo, sono stati allertati dal loro cagnolino, che ha iniziato ad abbaiare in modo insistente. Nel tentare di capire cosa stesse provocando quella reazione, la coppia nel camminare nei locali, per caso ha sorpreso un giovane, in procinto di rovistare nell’appartamento, il quale, all’arrivo degli anziani, aveva provato in modo maldestro di nascondersi dietro ad una porta. Capito di essere stato scoperto, il malfattore è riuscito a guadagnare la fuga facilmente, spostando l’anziano con uno spintone, che aveva tentato invano di fermarlo frapponendosi tra lui e la via di fuga.

Una pattuglia di Carabinieri, che proprio in quel momento stava transitando in quella zona, alla vista del giovane in fuga per le vie cittadine, insospettiti dalla sua azione, ha deciso di bloccarlo. Poco dopo, raggiunti per strada dalla coppia di anziani e sentiti i fatti, i militari hanno condotto il malfattore in caserma che, dopo le formalità di rito è stato tratto in arresto così come disposto dal Pm di turno, e successivamente condotto in carcere.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)