Ok dal Governo alla Fiera Aerospazio Grottaglie

 

A darne notizia l'assessore regionale allo Sviluppo economico Borracino. Struttura del MiSE già al alvoro per programma promozione
pubblicato il 11 Luglio 2019, 11:09
3 mins

E’ arrivato l’ok dal Governo nazionale per la Fiera dell’Aerospazio a Grottaglie. “Come si ricorderà, il 2 luglio scorso ho inviato una nota all’on. Luigi Di Maio, Ministro dello Sviluppo Economico, con la richiesta di collaborazione e supporto per l’organizzazione di un grande evento espositivo da realizzarsi nei primi mesi del 2020 presso l’Aeroporto di Grottaglie, sede di importanti insediamenti industriali e tecnologici – si legge in una nota dell’assessore regionale allo Sviluppo economico Mino Borracino -.  Nella nota ho precisato di ritenere che questa proposta si inserisca nell’insieme degli interventi previsti dal Tavolo Istituzionale permanente per l’area di Taranto, coordinato appunto da Di Maio, in considerazione del fatto che l’Aeroporto di Grottaglie rientra anche nell’area della ZES Jonica, recentemente formalizzata con Decreto del Presidente del Consiglio. Ho inviato la medesima nota anche al Direttore Generale dell’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (I.C.E.), in quanto, con la sua esperienza, rappresenta un supporto fondamentale per assicurare il pieno coinvolgimento di investitori internazionali, garantendo successo all’iniziativa e ricadute economiche e occupazionali sul territorio“.

Ieri  il dott. Fabrizio Lucentini, Direttore Generale per le Politiche di internazionalizzazione e la promozione di Scambi presso il MI.S.E., ha riscontrato la mia nota assicurando che la sua Struttura è già al lavoro per definire “un programma promozionale espressamente dedicato al sostegno della maggior capacità di internazionalizzazione e promozione sui mercati esteri del tessuto imprenditoriale dell’area di Taranto” e che tale Piano “già prevede iniziative a sostegno della filiera dell’aerospazio pugliese … caratterizzata da importanti realtà imprenditoriali, siano esse già strutturate che, per l’appunto, in fase di start up” – afferma Borracino. La nota del dott. Lucentini si conclude con la disponibilità a includere l’evento espositivo di Grottaglie nella programmazione di cui sopra, godendo in tal modo di un supporto da parte del Ministero, attraverso l’I.C.E.

Prendo atto con soddisfazione, anche a nome dell’intero Governo regionale, che il MI.S.E. si dichiara pronto a interagire con noi per l’organizzazione dell’evento – concldue l’assessore regionale -. La sollecitudine e la positività con cui il Ministero ha risposto testimonia che la collaborazione interistituzionale da noi proposta sta prendendo forma e che l’operazione presenta le giuste premesse per la sua migliore riuscita” .

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)