Melucci invoca unità nella cittadinanza

 

pubblicato il 11 Luglio 2019, 22:38
23 secs

In una nota diramata alla stampa il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, invoca unità di intenti dopo le immancabili polemiche sollevate dalla tragedia di ieri al porto.

“In queste ore drammatiche per la nostra comunità – scrive il sindaco – torno ad invitare tutte le parti ad un grande senso di responsabilità, nelle dichiarazioni e nei comportamenti.

Da Autorità sanitaria sono molto preoccupato che la situazione che si sta determinando all’interno dello stabilimento possa aggravare un equilibrio ambientale e condizioni di sicurezza già evidentemente molto delicate. Per questo è fitto il confronto col Prefetto di Taranto e le Organizzazioni Sindacali ed è convinto il sostegno del Comune di Taranto alle iniziative che stanno mettendo in campo.

Va subito approfondita a tutti i livelli la discussione intorno allo stato degli impianti – conclude Melucci – troppe cose non tornano e a pagare sono sempre e solo i lavoratori ed i residenti della terra ionica. Per rivendicare ogni nostro sacrosanto diritto ricordo a tutti che serve massima unità di intenti”.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)