Taranto, controllo del territorio: 6 arresti e 27 denunce

 

pubblicato il 09 Luglio 2019, 09:32
35 secs

Sei arresti e 27 denunce a piede libero e 7 persone segnalate come assuntori di sostanze stupefacenti, sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Taranto e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere. Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni di Taranto Principale, Taranto San Cataldo, Taranto Nord, Taranto Salinella, Talsano e Leporano. Nel corso di tale attività, in esecuzione di ordini di carcerazione hanno tratto in arresto e tradotto presso la locale Casa Circondariale sei persone, di cui 3 ai domiciliari.

Nel medesimo contesto, sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina 27 persone ritenute responsabili di diversi reati: 1 per abbandono di animali, 11 per furto aggravato, 2 per minacce, 2 per diffamazione, 2 per violazione obblighi assistenza famigliare, 1 per sostituzione di persona, 1 per sottrazione o danneggiamento cose sottoposte a sequestro, 2 per evasione, 1 per lesioni personali,  1 per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, 2 per violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale, 1 per invasione di terreni o edifici.

Inoltre, sono stati segnalati alla Prefettura di Taranto 7 soggetti poiché trovati in possesso complessivamente di 1,5 grammi di cocaina, 2 grammi di eroina, 2,5 grammi di hashish e 1 flacone di metadone.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)