Taranto, al Borgo, domenica la processione del Corpus Domini

 

pubblicato il 22 Giugno 2019, 20:30
52 secs

Domenica 23 per le vie del Borgo si svolgerà la grande processione del Corpus Domini. Alle ore 19 nel Nuovo tempio di Sant’Antonio da Padova (in via Duca degli Abruzzi) è prevista la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo mons. Filippo Santoro e dal Capitolo Metropolitano, con il clero diocesano e religioso e i diaconi. Seguirà, attorno alle ore 20, la processione con la partecipazione di tutti i movimenti, associazioni laicali e confraternite. Questo l’itinerario: via Duca degli Abruzzi, via Di Palma, piazza Immacolata, via D’Aquino fino a piazza della Vittoria per il discorso dell’arcivescovo e la solenne benedizione eucaristica. Per permettere la massima partecipazione della popolazione alla processione, in tutte le chiese la messa vespertina verrà anticipata. Gli abitanti delle vie interessate alla processione sono invitati ad addobbare i balconi, così come i commercianti, nelle loro possibilità, a lasciare accese le insegne dei negozi. L’apposita segnaletica renderà evidente la necessità di liberare dalle autovetture entrambi i lati delle strade.

Un tempo la processione del Corpus Domini usciva da San Cataldo, con un percorso solitamente circoscritto alla Città vecchia. In diversi punti del quartiere, come in piazza San Costantino, piazza San Francesco, via Paisiello, piazza Castello e piazza Fontana, venivano allestiti degli altarini, artisticamente addobbati, davanti ai quali l’arcivescovo sostava per benedire il popolo con l’ostensorio. Quest’ultima usanza è ancora viva in diversi centri della provincia.

Condividi:

Commenta

  • (non verrà pubblicata)