Ex Ilva, Salvini si schiera: “Tutelare investitore, salute e lavoro”

 

La Lega ha presentato un documento che verrà votato in Parlamento per mettere al riparo i posti di lavoro
pubblicato il 21 Giugno 2019, 17:58
57 secs

Se c’è un imprenditore che mette sul piatto centinaia di milioni di euro per riportare a norma uno stabilimento non puoi complicargli la vita, dovresti agevolarlo“. Così il vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini, intervistato al Festival del Lavoro 2019, ha parlato del futuro dello stabilimento di Taranto. Allo stesso tempo, aggiunge il leader del Carroccio, “la tutela dell’ambiente è fondamentale, se penso all’Ilva è decisivo tutelare la salute di bimbi, mamme e lavoratori“. Salvini a margine del festival ha poi ribadito come “non si scherzi con 15mila posti di lavoro e la tutela dell’ambiente resta fondamentale“. Per questo come Lega “abbiamo presentato un documento, che verrà votato in Parlamento, proprio per mettere al riparo questi posti di lavoro“.

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)