Piazza Bettolo, storia di un degrado

 

pubblicato il 17 Giugno 2019, 18:33
2 mins

Ecco alcune foto scattate domenica mattina che documentano il degrado di piazza Bettolo, dopo i bivacchi del fine settimana. A terra, soprattutto nelle immediate vicinanze delle panchine e sparse per le aiuole, sono presenti bottiglie di birra e di vino in quantità, lattine e cartacce. Parte di questa immondizia ha l’aria di essere stata abbandonata da tempo. Nelle zone più interne, anche piccoli mucchi di indumenti usati provenienti chissà da dove e perfino una coperta stesa su una panchina.

Meno male che l’artistica fontana al centro della piazza è tornata nella sua interezza, dopo l’azione vandalica che aveva provocato la rottura della vasca superiore, prontamente riparata dal Comune. Peccato però che dalla sua inaugurazione non abbia mai funzionato!
Gli abitanti della zona sono esasperati da tale situazione di abbandono, che si fa particolarmente avvertire nella notte fra il sabato e la domenica, quando spinelli e alcolici senza misura fanno abbandonare i freni inibitori di taluni habituè, con le conseguenze immaginabili. Alcuni, inoltre, hanno anche timore di ritornare a casa a tarda ora per non incorrere in aggressione da parte di malintenzionati. È tempo, dunque, (si suggerisce) di provvedere all’installazione di videocamere per individuare e sanzionare gli autori di deprecabili comportamenti che rendono la piazza un vero immondezzaio. Andrà ancora meglio se le pattuglie delle forze dell’ordine assicureranno, nelle ore più a rischio, ad assicurare la loro presenza.
“Vorremmo tanto far giocare i nostri piccoli nei vialetti della piazza – dicono alcuni – Ma con tutta quella sporcizia non ce la sentiamo proprio. Ed è un peccato, in quanto la piazza non è male. E sarebbe ancora meglio se quella fontana cominciasse a zampillare…”

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)