“Attenzione su rete scolastica e asili nido: la scuola al centro della città”

 

Primo messaggio di Rita Frunzio, neo assessore alla Pubblica istruzione e alle Pari opportunità del comune di Taranto
pubblicato il 03 Giugno 2019, 16:50
58 secs

Le esperienze vissute come dirigente scolastico, pregresse e attuali, nei tre ordini di scuola primaria e secondaria, mi inducono costantemente a riflettere sull’ importanza, per tutti coloro che vi operano, di raggiungere i rispettivi obiettivi educativi per la formazione dei giovani cittadini“. Questo l’incipit del messaggio di Rita Frunzio, neo assessore alla Pubblica istruzione e alle Pari opportunità del comune di Taranto.

Lo studio continuo, il senso di appartenenza e di dedizione al fabbisogno degli studenti e delle famiglie, l’affiancamento collaborativo a persone impegnate nella crescita sociale e culturale, un curriculum pertinente ad un assessorato di competenze nell’ambito della pubblica istruzione, improvvisamente sfociano in questa prestigiosa delega per la quale ringrazio il Sindaco Melucci – prosegue la nota -. Un incarico accettato con lusinga ed entusiasmo, stordito dall’ansia e dai timori per le tante cose da fare, le aspettative del settore amministrativo, gli obiettivi chiari e importanti fondati sulla concretezza del lavoro svolto in team, con impegno e intelligente dimostrazione di fiducia. Approfondire e centrare l’attenzione sulla programmazione della rete scolastica e sugli asili nido comunali, il coinvolgimento delle scuole nei grandi eventi che la città si appresta a ospitare, non ultimo i Giochi del Mediterraneo che il Sindaco ha aperto alla creatività degli studenti, consolidare le sinergie con le istituzioni culturali del territorio, queste saranno le mie priorità – conclude l’assessore -. Il percorso è entusiasmante e complesso, ma la strada è giusta“.

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)