“Cambiamenti climatici: consapevolezze e prospettive”, convegno ISDE in Provincia

 

pubblicato il 02 Giugno 2019, 10:27
3 mins

Torna il consueto appuntamento di approfondimento primaverile dell’ISDE a Taranto. L’associazione nazionale dei medici per l’ambiente, guidata nel capoluogo jonico dalla dottoressa Maria Grazia Serra, torna a puntare l’attenzione sui cambiamenti climatici, questa volta però ampliando l’orizzonte a più settori d’interesse e coinvolgendo anche gli studenti universitari.

Il convegno, dal titolo “Cambiamenti climatici: consapevolezze e prospettive”, è in programma il 4 giugno prossimo a partire dalle ore 9.00 nel salone di rappresentanza della Provincia di Taranto, in via Anfiteatro. In apertura di lavori i saluti istituzionali del padrone di casa, il presidente della Provincia Giovanni Gugliotti, quelli del dirigente scolastico del liceo scientifico “Battaglini” Patrizia Arzeni, il neo presidente dell’Ordine degli Avvocati Fedele Moretti e anche in questa occasione non mancherà l’apporto dell’Ordine dei Medici con il presidente Cosimo Nume.

Relazioni di assoluto interesse nel corso della mattinata. Di “ambiente e clima tra cecità e negazionismo” parlerà il professor Michele Carducci, ordinario di Diritto costituzionale comparato e Diritto climatico all’Università del Salento. Roberta Ragni, ricercatrice del Dipartimento di Chimica dell’Università di Bari, presenterà invece alcuni corsi di laurea ancora poco conosciuti, quelli scientifici e in particolare il corso tarantino in Scienze Ambientali. Il “rapporto tra cambiamenti climatici e disastri naturali” al centro dell’intervento del professor Domenico Capolongo, associato di Geografia Fisica e Geomorfologia oltre che rappresentante dell’ateneo barese nell’ambito RUS per il gruppo cambiamenti climatici. La relazione della pediatria e vicepresidente di ISDE Taranto Maria Filomena Valentino si concentrerà su “salute e agricoltura ai tempi dei cambiamenti climatici”.

Tornano protagonisti anche in questa occasione gli studenti, nel dettaglio i ragazzi del “Battaglini” che relazioneranno sulle cause e le conseguenze dei cambiamenti climatici, reduci da alcune lezioni in classe tenute proprio dalla presidente ISDE Serra, da anni impegnata sul campo in stretto rapporto con le scuole grazie al progetto nazionale “Ambiente e Salute: parliamone a scuola” al quale ha creduto anche una importante realtà imprenditoriale nazionale come Apoteca Natura.Il dibattito sarà moderato dalla pediatra e medico ISDE Grazia Benedetti. Al farmacista Andrea De Marco l’importante compito di annunciare con Maria Grazia Serra una assoluta novità: gli sportelli informativi ISDE nelle farmacie della città, un servizio fondamentale per un territorio come il nostro che deve prestare una particolare attenzione alla salute, voluto dai medici per l’ambiente tarantini.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)