Sava, vende cozze avariate: denunciato

 

pubblicato il 31 Maggio 2019, 11:39
44 secs

Il personale della Stazione Carabinieri di Sava e della Sezione Radiomobile della Compagnia di Manduria (Taranto) hanno deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Taranto, un pregiudicato savese di 43 anni per possesso e vendita di circa 30 chili di prodotti ittici privi di documentazione e senza autorizzazione in violazione della normativa sanitaria vigente. La merce, in cattivo stato di conservazione, dopo il sequestro è stata conferita presso una ditta autorizzata allo smaltimento come disposto dal personale sanitario ASL di Taranto, Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario di Manduria.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)