Taranto, cocaina e contanti: un arresto

 

pubblicato il 17 Maggio 2019, 12:19
9 secs

I Carabinieri della Sezione Operativa del N.O.R. della Compagnia di Taranto hanno arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, Francesco Serafini, 41 pregiudicato tarantino. Durante un servizio di controllo nel centro cittadino, i militari durante una perquisizione personale lo hanno sorpreso con 3,5 grammi di cocaina, suddivisa in 15 dosi e pronta per essere spacciata e 110 euro, in banconote di piccolo taglio, anche queste sottoposte a sequestro in quanto ritenute provento dell’attività illecita.

La perquisizione estesa all’abitazione del 41enne, ha consentito di rinvenire anche un bilancino di precisione, verosimilmente utilizzato per il confezionamento della droga e pertanto anch’esso sottoposto a sequestro. L’uomo è stato arrestato e su disposizione  giudice associato alla Casa Circondariale di Taranto. Lo stupefacente sequestrato sarà analizzato presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)