Martina Franca, vìola il servizio di sorveglianza: torna in carcere

 

pubblicato il 14 Maggio 2019, 11:46
41 secs

I  Carabinieri del NOR – Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Martina Franca (Taranto) hanno arrestato in flagranza di reato per inosservanza degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno. Giovanni Lisi (nella foto), 29enne di Martina Franca, pregiudicato.

I militari, durante un servizio finalizzato al controllo dei soggetti sottoposti a queste misure di sorveglianza lo hanno sorpreso a passeggiare nel centro storico cittadino. Lisi, condotto in caserma, terminate le formalità di rito è stato condotto in carcere.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)