‘Il faro’ per riaccendere la curiosità per la lettura

 

Prima edizione della 'Fiera della letteratura del mare', quattro giorni al Castello Aragonese con eventi dedicati al piacere di leggere
pubblicato il 29 Aprile 2019, 20:44
14 mins

Non c’è kindle che tenga, il libro è materico, solido, le sue pagine hanno profumo e suonano nell’essere sfogliate, racconta la personalità di chi lo legge attraverso parole evidenziate, note personali a margine, sottolineature; ferma un momento intimo che assume sempre nuove valenze o ricordi e si tramanda come un oggetto di famiglia.

Se la tecnologia spiazza per la praticità, non può fornire le stesse sensazioni e, per di più, la lettura di alcune pagine prima di prendere sonno agevola il riposo notturno, a differenza di qualsiasi dispositivo elettronico che crea disturbo ad una sana dormita.

Questo elogio della lettura si scontra con una realtà piuttosto imbarazzante che le indagini ISTAT sbattono in faccia, senza pietà, cioè che solo il 20% della popolazione pugliese compra e legge libri, i più lontani dalle librerie sono i ragazzi ed è superfluo sottolinearne le motivazioni socio-culturali.

Se ormai le famiglie non comprano neanche i libri a metri per riempire le librerie (come si faceva, ahinoi! un tempo, ma almeno c’erano), se in alcune l’attitudine alla lettura è insita nelle abitudini come il caffè al mattino, non è detto che i millelial abbiano assorbito e continuato la pratica delle pagine sul comodino, quindi la scuola ci prova, impresa titanica per coloro che già sfogliare i testi didattici è uno sforzo sovrumano. Ma si insiste, senza tregua.

Lo fa anche l’Associazione Temporanea di Scopo, che unisce l’associazione tarantina “Le belle città”, il Liceo “Vittorino da Feltre” (capofila di una rete altri istituti superiori), la Lega Navale e l’onlus “Actionaid” Taranto indicendo, dopo un numero zero: ‘Taranto due mari di libri’, rassegna che dal 2 al 5 maggio, riempirà il Castello Aragonese di eventi correlati al tema ‘Il Faro’ (simbolo di servizio) e di cui principe indiscusso sarà l’invito alla lettura, con la presenza di diciotto case editrici.

Questo veliero della cittadinanza attiva attraverso la sovvenzione regionale di 11mila euro e quindi del Piano Strategico per la cultura della Regione Puglia, ha quindi nello spirito del volontariato questa passione per la lettura, che deve superare l’attuale visione di pesantezza, ma che al contrario ha il vantaggio di stimolare la fantasia e migliorare la qualità della vita.

L’ingresso alla ‘Fiera della letteratura del mare’ sarà gratuito, per cui l’acquisto almeno di un libro sarà il minimo ringraziamento che l’ospite potrà fare. La quattro giorni ha ritmi serrati e varie modalità di approccio alla lettura anche dedicata ai più piccoli, con conferenza, workshop, focus su musica e cinema.

Alla conferenza, presieduta da Lino De Guido, presidente dell’associazione “Le belle città” e tra i promotori – con la professoressa Clara Cuccarese – della Fiera della letteratura del mare, sono intervenuti il professor Paolo Ponzio, coordinatore del Piano Strategico per la Cultura della Regione Puglia, il capitano di vascello Carmelo Licciardello in rappresentanza del Comando Marittimo Sud, la professoressa Monica Bruno in rappresentanza dell’Ufficio scolastico provinciale, il dirigente scolastico del liceo delle Scienze Umane “Vittorino Da Feltre” Alessandra Larizza, la presidente della Lega Navale sezione di Taranto Rosangela Martongelli e il responsabile della onlus “Actionaid” Taranto Umberto Castaldo.

PROGRAMMA

Giovedì 2 Maggio
ore 17 Apertura alla città dell’edizione 1 della fiera della letteratura del mare
ore 18 Sala conferenze
Per te nessuno è straniero. Il Mediterraneo, i rifugiati, le nostre terre.
Nello Scavo. Giornalista Avvenire. Reporter internazionale. Corrispondente di guerra

Dialogano

Riccardo Pagano – Ordinario Pedagogia Dipartimento Ionico Uniba
Patrizia Capobianco – DS CPIA Taranto
Valerio Giambersio – Fondazione Città della Pace Potenza
presenta Lino De Guido

ore 19 Sala Celestino V
La babele del mare – Debora Marinelli – FaLvision Editore
Canti di terra e di mare – Mario Pennelli – FaLvision Editore
partecipa Luciano M. Pegorari editore FaLvision
presenta Andrea D’Onghia

ore 20 Cortile
Gita al faro Virginia Woolf
Reading a cura del Liceo Scientifico “G. Battaglini”
a seguire
I fari sono simili ai templi del Mediterraneo – Predrag Matvejević
Dono narrativo al faro
Annamaria “Lilla” Mariotti Presidente dell’Associazione Culturale
IL MONDO DEI FARI – “Storie e leggende di mare: tonnare, fari e faristi”

Capitano Vito Totorizzo – Raccomar Puglia

Saluti e testimonianze

Capitano Stefano Cappelli “Comandante della zona fari dello Jonio e del basso Adriatico – Marina Militare Italiana”
Filippo Abena farista del Faro Capo San Vito
Ilenia Gallo proloco Faro Capo San Vito
Presenta Rosangela Martongelli – Presidente Lega Navale

ore 21 Sala conferenze
Susan G. KOMEN – A.N.D.O.S. Onlus
Presentazione Race For The Cure per la lotta ai tumori al seno Bari 17 – 18 – 19 Maggio Dott. Melucci Giuseppe – Angela Aruanno – Loredana Semeraro
A seguire
EMOZIONI …tu suonale se vuoi
Piccolo laboratorio musicale per un utilizzo attivo delle tecnologie
a cura di Pierfrancesco Melucci

Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, Comitato di Taranto

ore 21 .30 Galleria Settentrionale – Sala Spagnola
Fabio Orsi
Viaggio multiforme di beat e colori, paesaggi e ritmi, che sfocia nella sua ultima produzione – sterminato piano – uscito quest’anno per BACKWARDS REC

Venerdì 3 Maggio
ore 10 Sala conferenze – workshop
professione Reporter a cura di Nello Scavo – Reporter internazionale – Cronista di guerra Balcani e Siria
presenta Marcello Cotogni

ore 11 Sala Celestino V – workshop
I beni comuni nella società della condivisione
Umberto Castaldo – Andrea D’Onghia
Partecipano Le associazioni territoriali e gli amministratori pubblici

ore 12 Sala conferenze
La storia della valorizzazione del Castello Aragonese
Narrazione a cura Ammiraglio Francesco Ricci – Curatore del Castello Aragonese
Partecipazione della Rete dei Licei: Archita – Battaglini – Righi – Vittorino da Feltre

ore 17 Sala Celestino V
James Wan – Edoardo Trevisani – Nicola Pesce Editore
dialoga Massimo Causo critico cinematografico.
presenta Lino De Guido

ore 17 Cortile
La Ciurma – Libreria per bambini e ragazzi – lettura e laboratorio di “Leo otto volte eroe” – Sinnos Editore (partecipazione con prenotazione)

ore 18 Sala Celestino V
Una storia tarantina G.A. del Balzo Orsini – La congiura dei baroni – Traduzione – commento – note Francesca Poretti – dialoga Piero Massafra Scorpione Editore –
presenta Lino De Guido

ore 18 Cortile
La ciurma – libreria per bambini e ragazzi – Lettura e laboratorio di “Rosso non Dorme, Lapis editore” (partecipazione con prenotazione)

ore 19 Galleria settentrionale
Basquiat – About Life – Nicola Pesce Editore
Le indagini di André Dupin – Fabrizio Liuzzi – Gabriele Benefico – Lavieri Editore
presenta Andrea D’Onghia

ore 19 Sala Celestino V
Come belve feroci – Giuse Alemanno – Las Vegas Edizioni
dialoga Scilla Arnò
letture Mario Calzolaro
presenta Marcello Cotogni

ore 19 Sala Conferenze
Le date del mare non finiscono. Salvatore De Rosa – Scorpione Editore – a cura Rosanna De Rosa – Giancarlo Girardi – Silvana Pasanisi –
lettura a cura di Giovanni Di Lonardo – Daniela Delle Grottaglie – Rossella Baldacconi
presenta Lino De Guido

ore 19 Cortile
Gaetano Appeso narra il viaggio di scoperta – Delli Santi Editore
dialoga Raffaello Castellano – Presidio del libro S. Giorgio Jonico
presenta Maristella Massari – Giornalista

ore 20 Cortile
La balenottera Mar
Libro illustrato dal maestro Mauro Biani e scritto dal giornalista Tommaso Di Francesco – Round Robin Editrice
Dialogano
Carmelo Fanizza – Jonian Dolphin Conservation
Rocco De Franchi – Consigliere per la tutela dell’ ambiente Regione Puglia
presenta Alessandra Larizza – DS Liceo “Vittorino da Feltre”.

ore 21 Cortile La lettura, la scrittura, la musica
incontro con Francesco Motta musicista

Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano parteciperà alla Fiera della letteratura del mare

Sabato 4 Maggio

ore 10 OPEN DAY DEL MARE
Sport acquatici in Mar Grande a cura della Lega navale italiana
ore 10 Cortile – La ciurma – libreria per bambini e ragazzi – Lettura e laboratorio di “Ciao Ciao amico Faro” – Fatatrac Editore (partecipazione con prenotazione)
ore 11 Sala conferenze – MI FIDO DI TE esperienza di scambio libro e promozione della lettura a cura Actonaid International Onlus presenta Andrea D’Onghia
ore 12 Celestino V
KETOS – JDC MAGAZINE Il mondo dei cetacei e del mare
raccontato dai biologi della Jonian Dolphin Conservation

presenta Alessandra Larizza DS Liceo Vittorino da Feltre

ore 17 Sala Celestino V
Taranto 2 agosto 1916 – Storia di un disastro ambientale, l’esplosione della nave Leonardo da Vinci – a cura del Centro Giustizia e Integrità del Creato Frati Minori del Salento e CNR “Attilio Cerruti”
partecipano
Fra’ Francesco Zecca
Giuseppe Portacci e Carmela Caroppo – ricercatori CNR
presenta Lino De Guido

ore 17 Cortile
La ciurma – libreria per bambini e ragazzi – Lettura e laboratorio di “Blub Blub” – Babalibri editore (partecipazione con prenotazione)

ore 18 Sala Celestino V
La resilienza del tatto – Francesca Piccoli – FaLvision Editore
presenta Luciano M. Pegorari editore FaLvision

ore 19 Sala Celestino V
Dall’India a Lampedusa. Soste di viaggio – Ester Cecere – Wip Edizioni
dialoga Nicla Pastore
a cura de La casa delle donne di Taranto
presenta Clara Cuccarese

ore 19 Cortile
Il Tappeto afgano Gholam Najafi – Edizioni La Meridiana
dialogano
Alessandro Tedesco – Libera Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Enza Tomaselli – biologa – ITES Pitagora
presenta Maristella Massari – giornalista

ore 19 Sala conferenze
Questa polvere la sparge il vento – Mara Venuto – Edita
dialogano
Paolo Castronuovo poeta e scrittore e Joanna Kalinowska traduttrice e poetessa
Intervento Domenico Sellitti editore
Letture Francesca Passantino
Presenta Lino De Guido

ore 20 Cortile
Suttaterra Orazio Labbate Tunué
dialoga Omar Di Monopoli scrittore
presenta Marcello Cotogni

ore 21 Cortile
Magellano – Il romanzo della prima circumnavigazione del globo. Una delle storie più avventurose mai raccontate
Gianluca Barbera – Castelvecchi Editore
dialogano
Salvatore Catapano – Caporedattore TG3 Puglia
Laura Cimaglia Propeller Club Porto Taranto
Nico Re David docente – Lega navale italiana
presenta Umberto Castaldo – Presidente Actonaid

ore 22 Cortile
Angelo LOSASSO in PANAMANTRA 2.0
Performance
SHAMBHU Flauti e Cornamusa
Narrazione
Gabriella Viapiano – docente
Silvana Pasanisi – scrittrice – poetessa

Domenica 5 Maggio
ore 11 Sala Conferenze
Presentazione del Care Woman Project – per il supporto psico-fisico delle donne operate al seno.

Dott. Giuseppe Melucci – Angela Aruanno – Loredana Semeraro

Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, Comitato di Taranto

A seguire
Laboratorio di scrittura creativa

Stimoli – Stì moli…

Atto d’amore di tre giovani tarantini per una madre speciale: la Città Vecchia
Piccola scrittura teatrale a cura di
Flavio Ferrari, Lucio Melucci, Salvatore Palma

ore 11 Cortile
La ciurma – libreria per bambini e ragazzi – lettura e laboratorio di “Tutti in coda” Babalibri editore (partecipazione con prenotazione)

ore 11 Cortile
Premiazione concorso per la scrittura creativa

ore 11 Galleria settentrionale
La terra del gran tour. Storie di uomini e di luoghi lungo le antiche strade della Terra delle Gravine – Vincenzo Antonio Greco – Artebaria Edizioni

ore 11 Sala Celestino V
La gabbia di Anna – Maria Lovito – Edigrafema
Presenta Maristella Massari – Giornalista La Gazzetta del Mezzogiorno

ore 12 Cortile
Ho visto un uomo a pezzi – Mondadori
Ilaria Macchia
dialoga Omar Di Monopoli scrittore
letture a cura di Sandra Caraglia
presenta Clara Cuccarese

ore 13 Saluti ed appuntamento all’Edizione n°2 della fiera della letteratura del mare

 

 

Condividi:
Share
Laureata in Lettere Moderne. Giornalista. Ha partecipato al Corso di Giornalismo dell'Ordine dei Giornalisti di Puglia. 2 figli. Ha lavorato per alcune emittenti televisive locali: Videolevante, Studio 100, Telerama, Jotv, Tele.5 (in qualità di direttore). Ha collaborato con Taranto Sera, Voce del Popolo, Paese Nuovo (allegato de L'Unità), Pigreco, Tarantoggi, Primaveraradio (circuito Popolare Network), Magazine (in qualità di direttore), Edili, Radiocittadella. Ha curato numerosi uffici stampa, tra cui il Comune di Lizzano e l'Associazione Musicale della Magna Grecia, Magna Grecia... il Premio (Provincia di Taranto), Crest, VIALIBERA. Ha condotti programmi televisivi e radiofonici.

Commenta

  • (non verrà pubblicata)