“L’albero delle storie”: “La Fiaba di Biancaneve”

 

pubblicato il 27 Aprile 2019, 17:55
2 mins

È sera, una mamma, un papà, una nonna ed una bimba, presi dalle loro faccende, prima di andare a dormire. La nonna racconta alla nipotina la sua fiaba preferita …
Gran finale della stagione domenicale per famiglie “L’albero delle storie”, a cura del Teatro delle Forche, domenica 28 Aprile 2019, con lo spettacolo “La Fiaba di Biancaneve”.
Sipario ore 18.00, Teatro Comunale di Massafra.

Con Cilla Palazzo, Ermelinda Nasuto, Giancarlo Luce, Vito Latorre, Salvatore Laghezza. Regia di Carlo Formigoni. Produzione Teatro delle Forche.
Scene e costumi di Mariella Putignano. Maschere in cartapesta di Lisa Serio, Daniela Giummo e Mariella Putignano. Maschere e pupazzi in gommapiuma di Cinzia De Nisco.

“Come già per altri nostri allestimenti ci siamo avvalsi dell’analisi che Bruno Bettelheim ne fa nel suo prezioso libro “Il mondo incantato” (ed. Feltrinelli).
Il problema di fondo di questa fiaba risulta essere il narcisismo sia della bambina che della Regina, ma siamo ben consapevoli che questa problematica deve rimanere riservata a noi interpreti e agli adulti che si occupano dell’infanzia, mentre si lascia che la storia parli con il suo linguaggio simbolico e consolatorio alla sensibile psiche del bambino”.

Lo spettacolo rientra in “P.A.S.S.I.” (Progetto, Arte, Spettacolo, Scoperta e Innovazione nella Terra delle Gravine), progetto artistico a cura del Teatro delle Forche, in ordine all’avviso pubblico per iniziative progettuali riguardanti lo spettacolo dal vivo e le residenze artistiche – Patto per la Puglia – FSC 2014/2020 – Area di intervento “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali”.

Info e prenotazioni: www.teatrodelleforche.com; 0998801932/3497291060. Ticket d’ingresso 5 euro. Si consiglia di prenotare dato il numero limitato di posti.
Un’ora prima dello spettacolo, su prenotazione, il laboratorio gratuito di lettura creativa per famiglie “Favole e merenda”, nella Biblioteca comunale dei piccoli “Favolandia”.

Foto: Giovanni Cantano

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)