Mark Sherman, Mike Clark, Felix Pastorius e Chaise Baird approdano a Taranto per una irripetibile e unica Masteclass

 

pubblicato il 15 Aprile 2019, 09:43
4 mins

Un nuovo straordinario evento quello proposto dall’Accademia musicale dei Due Mari di Taranto che oggi, 15 aprile, ospiterà alcuni tra i più importanti musicisti al mondo. Si tratta di Mark Sherman, Mike Clark, Felix Pastorius e Chaise Baird, nomi unici che hanno fatto la storia nel panorama jazz mondiale.
Gli artisti terranno una Masterclass unica e singolare, che si svolgerà dalle ore 19.30 alle 21.00 nella sede dell’Accademia musicale ionica, in via Firenze 16.
Gli allievi dell’accademia e gli studenti appassionati di musica di tutto il sud Italia potranno partecipare a questo irripetibile seminario di musica d’insieme al fine di arricchire le loro competenze tecniche e non solo, in quanto ci si soffermerà anche su altre sfaccettature della musica come: l’organizzazione delle prove, l’importanza dello studio, la bellezza dell’armonia.
In particolare Mark Sherman è un vibrafonista jazz, pianista, batterista, produttore, arrangiatore, autore e percussionista classico. Vincitore del premio della critica del Downbeat 2007-2010-2017, recentemente è stato scelto come ambasciatore nel mondo degli Stati Uniti e del Jazz al Lincoln Center. Mike Clark è un batterista americano che ha ottenuto il riconoscimento mondiale come uno dei più famosi batteristi jazz e funk americano mentre suonava con Herbie Hancock nei primi anni ’70. Il suo incisivo gioco con “Actual Proof” di Hancock gli è valso un culto internazionale che ha seguito e influenzato generazioni di batteristi in tutto il mondo. Felix Pastorius, inventore del basso elettrico di come oggi lo conosciamo, è il figlio del mitico Jaco Pastorius che a soli 16 anni è diventato membro del trio del percussionista del Weather Report Robert Thomas Jr., inoltre dal 2002 è membro di Jeff Coffins Mu’tet e nel 2011 è diventato bassista dei Yellowjackets. Infine Chaise Baird è giovane sassofonista scoperto da Michael Brecker e che vanta collaborazioni con Brad Mehldau, Antonio Sánchez, Nir Felder, Dan Chmielinski, Mike Clark, Mark Sherman e Thana Alexa, oltre a artisti pop e rock tra cui Chaka Khan e Matthew Morrison.
“Questi concert/seminari – spiega il maestro Napolitano, responsabile master e clinic nell’accademia – hanno il compito di far conoscere ai giovani musicisti, i cantanti e gli strumentisti, in quanto è importante la conoscenza e la condivisione di esperienze musicali e progettuali”.
L’evento è stato organizzato dal batterista tarantino Alessandro Napolitano, docente dell’Accademia dei Due Mari e musicista professionista da oltre 20 anni, che ha fatto divenire Taranto il fulcro del drumming italiano. Napolitano, noto per la sua incredibile abilità tecnica e la sua versatilità che lo inseriscono tra i più accreditati batteristi in circolazione, da ben 15 anni organizza nella città bimare e nel Sud Italia questi grossi eventi riguardanti la batteria e ciò gli ha permesso di conoscere e lanciare nel mondo della musica tanti giovani talenti tarantini, ormai conosciuti a livello nazionale. La Clinic, pertanto, rientra in una serie di attività culturali e musicali dall’Accademia dei Due Mari diretta dal maestro Francesca Sisto (pianista e vocal coach). Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Accademia dei Due Mari, situata in via Firenze 16 (tel. 349/5641633; 335/7895645; [email protected]; www.accademiadeiduemari.it).

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)