ARPA, danneggiata stazione di monitoraggio di Statte

 

E' stato rubato il condizionatore d'aria indispensabile per il corretto funzionamento della strumentazione
pubblicato il 12 Aprile 2019, 19:00
42 secs

Nella giornata del 10 aprile, la stazione di monitoraggio Statte-Wind, pur se sottoposta a vigilanza, è stata oggetto dell’ennesimo atto vandalico con un nuovo furto del condizionatore d’aria, necessario al corretto funzionamento la strumentazione di monitoraggio degli inquinanti. Arpa Puglia depreca il fatto che, a fronte di un costante sforzo dell’Agenzia inteso a fornire dati tempestivi e di qualità sulla presenza di inquinanti in aria, vi siano cittadini che impediscono, di fatto, tali attività, con ripetuti atti vandalici ed insensati che vanno a detrimento della collettività.

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)