Mysterium film e “Sweet Easter”

 

pubblicato il 01 Aprile 2019, 17:37
3 mins

Torna anche quest’anno l’atteso appuntamento con il Mysterium film che porterà nel mondo del cinema con pellicole in prima visione cinematografica per Taranto. Si parte martedì 2 aprile alle ore 20 al Teatro Orfeo con “Ben is Back”. Il film con Julia Roberts, diretto da Peter Hedges, segue la storia del giovane diciannovenne Ben (Lucas Hedges) che sta cercando di disintossicarsi in una comunità di recupero. Il giorno di Natale decide di uscire dalla comunità per passare le feste in famiglia e la vigilia di Natale si presenta a casa senza preavviso. All’inizio la madre è felice, ma nel giro di 24 ore capirà che Ben non è ancora pronto per vivere al di fuori della comunità e farà di tutto per salvare lui e la sua famiglia.

Il film ha ricevuto la Menzione Speciale della Giuria nel Festival del Cinema di Roma (2018).

L’8 aprile alle ore 20 al Teatro Orfeo sarà proiettato “Papa Francesco, Un uomo di parola”. Il film del 2018, diretto da Wim Wenders e scritto dal regista stesso insieme a David Rosier, è stato presentato lo scorso anno tra le proiezioni speciali del Festival di Cannes 2018, dove è stato candidato al premio della Giuria Oeil d’Or come miglior film documentario. Il lavoro di Wenders vuole essere un percorso personale con Papa Francesco e non un documentario biografico. Le idee del pontefice e il suo messaggio sono centrali grazie al materiale di archivio ma soprattutto a quattro lunghe interviste condotte nell’arco di due anni.

Entrambe le proiezioni saranno precedute da un dibattito cinematografico a cura del critico Guido Gentile e di Adriano Di Giorgio.

Prezzo del biglietto ridotto a 5 euro.

La Pasqua significa anche dolci e tradizioni: il Mysterium propone “Sweet Easter – una cooking class sui dolci tipici pasquali”. La chef e cake designer Teresa Doria mostrerà i deliziosi segreti di cucina mercoledì 3 aprile alle ore 18, per un appuntamento da leccarsi i baffi! L’appuntamento è solo su prenotazione entro lunedì 1 aprile.

Anche per il 2019, senza mai discostarsi dal tema dominante della Sacralità del periodo della Settimana di Pasqua, il Mysterium Festival prevede un impegno nei diversi ambiti culturali, dalla Musica al Teatro, dalle Arti Figurative alla Tradizione Popolare, dall’Architettura all’Iconografia, con un variegato cartellone di eventi dal 27 marzo al 21 aprile.

L’obiettivo del Mysterium Festival è animare la Settimana Santa con una serie di proposte multidisciplinari che ruotino intorno alle tematiche del sacro attraverso variegati eventi culturali.

La “Gold Card” consente con un costo di 40 euro di accedere a tutte le iniziative del Mysterium Festival usufruendo di servizi dedicati per la comunicazione e la partecipazione a tutti gli eventi in programma, garantendo posti nelle prime file.

Per informazioni: a Taranto presso Orchestra della Magna Grecia, in via Tirrenia n.4 (099.7304422), in via Giovinazzi n.28 (cell. 392.9199935)

www.orchestramagnagrecia.it

[email protected]

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)