Settimana gratuita nei musei, ministro Bonisoli: “Al MarTa +175%”

 

A dirlo, il ministro di Beni Culturali, Alberto Bonisoli, oggi a margine della presentazione delle Giornate Fai di primavera
pubblicato il 13 Marzo 2019, 18:01
15 secs

Sulla settimana gratuita nei musei “non abbiamo ancora i dati complessivi, ma i primi arrivati sono molto confortanti con crescite, rispetto alla stessa settimana dell’anno scorso soprattutto non nei musei più noti“. A dirlo, il ministro di Beni Culturali, Alberto Bonisoli, oggi a margine della presentazione delle Giornate Fai di primavera. “Palazzo Venezia – dice il ministro – che è il classico posto dove io stesso sono passato davanti centinaia di volte senza entrare, in una settimana ha avuto un aumento di circa il 300%, Capodimonte 200%, Colosseo 115%, Marta di Taranto 175%“. In numeri assoluti, bene anche la performance del “Polo Museale Romano: Galleria Spada è passata da 931 visitatori a 4128, Vittoriano da 7003 a 13.000, Castel Sant’Angelo da 16000 a 32000 e Palazzo Venezia da 773 e 4100. Ma anche il Museo Boncompagni Ludovisi, gratuito sempre, è cresciuto da 245 e 980. Stiamo parlando – sottolinea Bonisoli – di una settimana morta dal punto di vista turistico e la promozione era partita 3 settimane fa“.

Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)