Fratelli d’Italia a Taranto abbraccia l’ingresso del consigliere comunale Tony Cannone

 

pubblicato il 13 Marzo 2019, 17:20
2 mins

Si rafforza il gruppo di Fratelli d’Italia Taranto. “Comunichiamo l’ingresso di Tony Cannone, consigliere comunale eletto con la lista Taranto nel Cuore, politicamente schierato storicamente a Destra – si spiega in una nota a firma dei coordinatori provinciale e cittadino Giandomenico Pilolli e Franco Vitanza -. L’ingresso è stato sancito da una stretta di mano tra Cannone ed il presidente nazionale on. Giorgia Meloni e il coordinatore cittadino Franco Vitanza”.

“Annuncio il mio passaggio in Fratelli d’Italia, al fianco dei dirigenti provinciali di Taranto – dice Tony Cannone, commentando il suo ingresso in Fratelli d’Italia – una scelta che faccio con entusiasmo perché in continuità con la mia storia personale e politica. Penso che questa sia la scelta giusta per rilanciare Taranto e dare forza ad un progetto importante come quello di Fratelli d’Italia. Ed insieme agli onorevoli Gemmato e Lucaselli, il coordinatore regionale Erio Congedo e tutto il gruppo dirigente tarantino di Fratelli d’Italia, sono certo che riusciremo a rifondare lo spirito di comunità, in una città che è rimasta fuori da tanti circuiti e che, nonostante sia magnifica e ricca di potenzialità, continua ad avere ancora troppi problemi irrisolti”.

Tony Cannone – commenta Franco Vitanza, coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia – ha una storia politica pluriennale, che muove i suoi passi da sempre nell’area della Destra ionica. Già consigliere comunale e provinciale ha dimostrato competenza e dedizione. Con Tony Cannone, Fratelli d’Italia tutta e il coordinamento cittadino di Taranto, acquisiscono l’apporto di un uomo di lunga esperienza, che ha sempre fatto politica per passione”.

“L’ingresso di Tony Cannone – commenta l’on. Ylenja Lucaselli -, mi rende felice anche perchè il partito di Fratelli d’Italia dimostra ancora una volta di saper coniugare perfettamente la storia di una lunga militanza politica dei tanti aderenti del partito con le nuove esperienze, A Taranto c’è voglia di destra per tornare a fare il vero bene della città. Benvenuto Tony e buon lavoro!”

 

Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)