Nuoto, Delfino Taranto torna all’agonismo

 

Marco D'Aniello, classe 1998, ha preso parte al Campionato Italiano Assoluto di Nuoto Fisdir in vasca corta ottenendo l'oro nei 50 stile e il bronzo nei 100 misti
pubblicato il 06 Marzo 2019, 17:01
59 secs

Dopo dieci anni il Gruppo Sportivo Delfino Asd Taranto Onlus ritorna prepotentemente nel Settore Agonistico del Nuoto all’interno della FISDIR (Federazione Italiana Sportparalimpico Degli Intellettivo Relazionali) e lo fa con una nuova promessa del nuoto, l’atleta Marco D’Aniello classe 1998.

Dopo due anni di permanenza nel settore promozionale, Marco, per i risultati conseguiti, è stato iscritto nella corrente stagione sportiva nel settore agonistico, partecipando nei giorni scorsi, dall’1 al 3 marzo, al 9° Campionato Italiano Assoluto di Nuoto Fisdir in vasca corta, svoltosi nel bellissimo impianto natatorio comunale della città di Fabriano (An): 344 atleti in gara e 65 società partecipanti.

Il suo esordio non poteva essere dei migliori, tra trepidanti attese ed emozioni. Il nuotatore del Delfino, allenato dalla Prof.ssa Tiziana Lenoci e dal Tecnico Alessia Caffio nella piscina della Mediterraneo Sport, nella sua prima gara dei 100 mt Misti otteneva subito un brillante e assoluto terzo posto vincendo la sua prima medaglia di bronzo con il tempo di 1’29”0. Nei 50 mt Farfalla migliorava sensibilmente il suo primato scendendo a 38”58 e collocandosi al 9° posto nella classifica nazionale. Nessuno, tuttavia, si aspettava il grande successo che il nostro D’Aniello otteneva nei 50 mt Stile Libero conquistando la medaglia d’oro con il brillante risultato di 30”78 e regalando intense emozioni: incontenibile la gioia dei suoi genitori e dei dirigenti del G.S. Delfino presenti.

Il Gruppo Sportivo Delfino augura al nostro atleta Marco tutto il bene che merita e una lunga carriera sportiva.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)