Leonardo Grottaglie, interpellanza senatori Pd al ministro Di Maio

 

Dopo l'annuncio di un piano di investimenti di 130 milioni di euro per i siti produttivi della Campania
pubblicato il 28 Febbraio 2019, 18:06
20 secs

Il ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, in visita a febbraio presso lo stabilimento di Pomigliano d’Arco, ha riferito di un piano di investimenti per 130 milioni di euro per il rilancio del settore aerospaziale del gruppo industriale ‘Leonardo’, sulle linee produttive di Nola e Pomigliano, in Campania, senza fare riferimento ad alcuna ricaduta sull’attività svolta negli altri 4 siti produttivi dell’azienda (Grottaglie, Taranto, Brindisi e Foggia) che contano quasi 3000 lavoratori diretti e 2000 legati ad appalti ed indotto“. Lo afferma il senatore pugliese Dario Stefàno, primo firmatario di una interpellanza sottoscritta da numerosi parlamentari Dem, tra cui anche il presidente del gruppo Andrea Marcucci. Nella interpellanza si chiede al Ministro “se, ed eventualmente in quali occasioni, abbia condiviso le ragioni dell’investimento di 130 milioni di euro esclusivamente nelle sedi campane con gli organi dirigenziali di Leonardo” e “se, ed eventualmente mediante quali modalità, abbia previsto un coinvolgimento delle sedi pugliesi nel progetto di investimenti annunciato lo scorso 18 febbraio“. 

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)