Pallavolo, schiacciante rivincita della Erredi sul Marcianise

 

pubblicato il 25 Febbraio 2019, 11:55
3 mins

Sono le 18.00 quando, al fischio di inizio, il Palafiom si infervora con un coinvolgente tifo che supporterà gli atleti del Taranto, serie B volley, in un grande incontro.  Prosegue con soddisfazione il suo girone di ritorno, la squadra di mister Narracci che, anche questa domenica, ha mostrato un gioco efficace mettendo nell’angolo gli avversari con un netto 3 a 0 ( 26-24, 25-20, 25-22).

Gli atleti tarantini, cavalcando l’onda dell’entusiasmo per la vittoria della scorsa giornata sportiva, hanno affrontato gli allenamenti settimanali con grandissima carica ed armonia preparandosi anche emotivamente per la partita contro il Marcianise, la vittoria garantiva quel salto verso la zona classifica di pregio, era dunque fondamentale vincere.

Il primo set si apre subito con grande sicurezza da parete del Taranto; la squadra di mister Narracci segna in breve il suo vantaggio (8-5), che conferma nel metà set sul 16-15. La Erredi avanza sul 21-17, con un gioco ben costruito, ma ad una manciata di minuti dalla fine, un calo emotivo dei nostri favorisce il recupero del Marcianise. Ma non basta: con determinazione la Erredi salva il set sul 26-24.

La seconda frazione di gioco vede la formazione tarantina al top con giocatori concentratissimi. L’avvio è ottimo (8-7), la Erredi Volley con capacità tecnica si distanzia dall’avversario partenopeo (16-11) e prosegue in un gioco che sembra ormai in discesa. Narracci dà spazio alla panchina; entra Gasbarro. Le distanze si allungano (21 -16). Il set sarà chiuso in scioltezza sul 25-20.

Si può fare, la squadra ne è certa e consapevole, con grande tenacia torna in campo e il terzo set replica le distanze del secondo, in un primo momento 8-6 e a metà 16-11. I delfini di Taranto si muovono in campo con sicurezza, ricevono e attaccano senza stancarsi: è la loro partita, è il loro momento, ogni punto diventa preziosissimo. Le abilità di gioco, la tecniche, gli allenamenti,  lo studio degli avversari… tutto quello che c’è dietro il “semplice gioco” vien fuori quando si è capaci di mantenere dei ritmi così alti. Set e partita  vengono chiusi con competenza e padronanza del gioco sul 25-22.

Grande entusiasmo, ma anche la consapevolezza che nei prossimi allenamenti bisognerà abbassare il margine di errori, per favorire un punteggio meno forviato e  per difendere il risultato oggi conseguito. Il prossimo incontro vede la Erredi Volley Taranto in trasferta il 3 Marzo contro il Bava Rioneterra Pozzuoli: imperativo vincere!

Erredi: Disabato 12, Chiarelli 0 -Parisi 3- -Piscitelli 0 – Garofalo 10 -Carofiglio 5 – Roberti 14 -Mingolla 0 –Schifone 0 – Giosa 4 -Gasbarro 0 -Nero 0 .

Marcianise: Esposito 0 – Saccone 1 – De Luca 9- Faenza 0 – Flaminio 16 -Montò 9 -Marotta 0 – Marrone 0 -Menna 1 – Musone 0 – Capasso 0 -Pecoraro  7.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)