Premio Rosanna Murgolo: di scena “4 di Cuori”

 

pubblicato il 21 Febbraio 2019, 19:43
2 mins

Sabato 23 febbraio la rassegna allestita al Teatro Comunale di Carosino nell’ambito della 5^ ed. del Premio Rosanna Murgolo, organizzato dalla Compagnia del Belvedere, presieduta da Enzo Marasco, direttore artistico Gabriella Casabona, ha in  programma una commedia brillante in due atti dal titolo “4 di Cuori” portata in scena dalla compagnia teatrale “Calandra” di Tuglie (Le). La rassegna teatrale si avvale del patrocinio della Regione Puglia, della provincia di taranto e del Comune di Carosino. Inizio spettacolo ore 21,00 apertura botteghino ore 19,30. Info e prenotazioni al 351.9157550. Costo del biglietto posto unico numerato €5,00.

“4 di cuori +1” di Giuseppe Miggiano, che ne cura anche la regia, è un gioco degli equivoci a più dimensioni che intreccia il punto di vista sull’amore e sulla vita coniugale di due coppie appartenenti a generazioni diverse, eppure vicine perché le dinamiche dell’amore, del tradimento, della bugia e dell’equivoco sono universali ed eterne, irrompono – in un mondo apparentemente ordinato e ben confezionato – a guastare gli schemi, conducendo pericolosamente i personaggi sulla soglia della verità, che, però – come nella migliore delle tradizioni della commedia – non viene mai veramente attraversata.
4 di Cuori è un ping pong di mezze verità e piccole grandi bugie, che celano i desideri e le tentazioni assecondate di questi quattro personaggi contemporanei: insoddisfatti, caotici, squattrinati, ingenui, calcolatori, impacciati.
4 di Cuori è una girandola di malintesi, un ingorgo di equivoci attraverso cui si snoda la storia di due amanti e dei rispettivi consorti, che un giorno si trovano pericolosamente vis à vis. Si innesca, così, un ordigno esplosivo pronto a saltare da un momento all’altro…fino a quando la girandola esaurisce la sua forza centrifuga, generando un finale sorpresa.

Personaggi ed interpreti: Filippo – Federico Della Ducata; Ginny – Patrizia Miggiano; Leo –Luigi Giungato; Sara – Anna Rita Vizzi; Andrey – Piero Schirinzi.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)