Spazio3: in mostra il disagio di Coma Empirico

 

pubblicato il 19 Febbraio 2019, 19:01
2 mins

Tornano le mostre/aperitivo della domenica pomeriggio di SPAZIO3. Per questo decimo evento e primo del 2019, SPAZIO3 ospita Coma Empirico (al secolo Gabriele Villani), illustratore, disegnatore e musicista che presenterà i propri lavori ed il suo  primo libro “Tutta la notte del mondo” (BeccoGiallo Editore) negli ambienti creativi dell’hub di architettura e fotografia, arti visive e design di via Abruzzo 1.

Coma Empirico è un mix di cinismo, romanticismo, malinconia, musicalità, tenerezza. Interpreta la difficoltà nelle relazioni, il disagio quotidiano, le mille incertezze, le paure, l’inadeguatezza.
“Il disagio può unire, non che la felicità non lo faccia, ma quando si prova disagio si cerca maggiormente la vicinanza dell’altro. È come una notte che si estende al di là dei confini del mondo e che ci unisce.”

Coma Empirico è un webcomics che conta più di 300 mila followers che si riconoscono nei dilemmi esistenziali del suo maliconico personaggio. Le sue vignette, a sfondo esistenziale e sociale, trattano temi in chiave cinico-ironica attraverso la raffigurazione di diversi personaggi, uno maschile, uno femminile, una luna parlante e un risoluto gatto parlante. Protagonista assoluto è però il personaggio maschile, segni caratteristici: maglietta a righe, basettoni e orecchino al lobo sinistro che ricorda vagamente il marinaio di Hugo Pratt, anima continuamente alla ricerca di risposte.

Gabriele Villani (1980) è un illustratore, disegnatore e musicista. Vive a Taranto, la sua città di origine, dove è tornato dopo essersi laureato al D.A.M.S. di Roma. Nel 2018 ha pubblicato Coma empirico. Tutta la notte del mondo (Becco Giallo), raccolta di vignette pubblicate on line a partire dal 2016.

L’appuntamento è per domenica 24 febbraio, dalle 17.00 alle 21.00

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)