Fumogeni e alimenti: sequestri allo ‘Iacovone’

 

pubblicato il 11 Febbraio 2019, 14:00
15 secs

In occasione dell’incontro di calcio “Taranto F.C. – Savoia”, ieri la Digos ha effettuato servizi di controllo per la prevenzione degli atti di violenza in occasione di manifestazioni sportive. Nel corso della mattinata, prima dell’inizio della partita, è stata effettuata un’accurata ispezione della struttura dello stadio ‘Erasmo Iacovone’. Così, nei locali sottostanti i settori della Curva Nord e della Gradinata, la Digos ha rinvenuto e sequestrato vari fuochi pirotecnici, fumogeni e torce e un lungo striscione dal contenuto offensivo nei confronti della squadra avversaria.
Inoltre, sempre negli stessi locali, sono stati rinvenuti scatoloni contenti snack e bevande di vario tipo, anche a contenuto alcolico, per un valore di circa 1.500 euro. Anche tutta questa merce è stata posta sotto sequestro. Questi prodotti sarebbero serviti per allestire un vero e proprio bar abusivo all’interno del settore della Curva Nord, in assenza della concessione del servizio ristoro all’interno dello stadio.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)