Laterza, detenzione e spaccio: scattano due arresti

 

pubblicato il 10 Febbraio 2019, 10:30
11 secs

I Carabinieri del N.O.R. della Compagnia di Castellaneta hanno arrestato, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in concorso, Giovanni Acetta, 42enne, pregiudicato, del posto e un 27enne, con precedenti di polizia, residente in provincia di Pesaro.

I militari, durante un mirato servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, nel corso di una perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto nella disponibilità dei due uomini 480 gr. di marijuana, un bilancino di precisione e il materiale necessario al confezionamento delle dosi.

Entrambi, al termine delle formalità di rito, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Taranto, sono stati condotti presso la Casa Circondariale del capoluogo ionico.

Lo stupefacente sequestrato sarà consegnato al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto per le analisi quali-quantitative.

Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)