Parco della Gioia, contromisure per i vandali

 

pubblicato il 05 Febbraio 2019, 09:36
2 mins

Nei giorni scorsi sono stati riparati i danni dell’atto vandalico compiuto al Parco della Gioia realizzato da “Mister Sorriso” in località Tramontone. Come da noi riportato, gli autori non sono stati identificati ma sembra che si tratti di giovani in preda ai fumi dell’alcol, a giudicare dalle bottiglie di vino lasciate su un tavolo la sera stessa della bravata. Le panchine divelte dagli appositi basamenti, e scaraventate malamente nelle vicinanze, sono state riparate e rimesse al loro posto da una squadra di operai del Comune, inviata dall’assessore ai lavori pubblici Massimiliano Motolese. Il responsabile di “Mister Sorriso”, Claudio Papa, evidenzia ora la necessità di contromisure per contrastare queste incursioni, sempre più frequenti, ai danni delle numerose famiglie della zona, che in quel parco trascorrono momenti di tranquillità e possono far giocare i bambini. Il primo problema da risolvere riguarda la chiusura dell’accesso nelle ore notturne, per il quale si provvedendo alla ricerca di persone che accettino di sobbarcarsi volontariamente l’incombenza, che comprende ovviamente anche la riapertura il mattino successivo: sembra che fra non molto si giungerà a una soluzione. Bisognerà anche ripristinare l’attivazione delle videocamere, installate ma da tempo non più funzionanti, per individuare (e sanzionare) gli autori di altri atti vandalici oppure quanti permettono che i propri cani depongano i bisogni dove normalmente giocano i bambini, nonostante esistano aree adeguate. Nessun problema, invece, per la pulizia dei vialetti, cui provvedono volontari dell’associazione o le famiglie della zona (l’Amiu si limita quotidianamente svuotare i cestini portarifiuti). Inoltre stato chiesto al Comune di far intervenire, appena possibile, il servizio di manutenzione del verde, affinché il parco, per la prossima primavera, si presenti nel migliore dei modi.
Infine”Mister Sorriso” conferma la data del 24 febbraio, al Parco della Gioia, per lo svolgimento del carnevale di quartiere, che lo scorso anno registrò una massiccia partecipazione e che ancora una volta regalerà ai bambini momenti indimenticabili di spensieratezza.

Condividi:

Commenta

  • (non verrà pubblicata)