Comune, si scioglie il Consiglio su declassificazione locali Mercato Orsini

 

pubblicato il 01 Febbraio 2019, 12:55
22 secs

Dopo la seduta fiume di ieri, caratterizzata da toni polemici anche molto forti, il Consiglio Comunale si è riunito in seconda convocazione per esaurire i punti all’ordine del giorno.

Si è trattato in prevalenza di approvazione di debiti fuori bilancio, per lo più derivanti dagli esiti di sentenze giudiziarie, con l’unica eccezione dei € 122.000 di pagamenti risalenti a novembre 2017, a beneficio della società “Servizi integrati” s.r.l. di Roma, per servizi di pulizia negli asili e scuole per l’infanzia comunali, non contabilizzati nel precedente bilancio per un errore della direzione competente.

Il dibattito, pertanto, è stato decisamente meno vivace di quello di ieri. L’unico momento in cui gli animi si sono scaldati è stata la discussione del punto 27 all’ordine del giorno: “Declassificazione del locale posto all’interno del Mercato Orsini per utilizzo da parte della “Associazione di solidarietà Asili Nido Notturni di Taranto – ONLUS” “. Alla proposta del consigliere Cotugno di rinviare il punto per chiarimenti l’assise si è sciolta per mancanza del numero legale.

Tutto rinviato, dunque, al prossimo consiglio.

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)