Pallavolo, grande vittoria per la Erredi

 

Secondi in classifica, si inizia a sognare
pubblicato il 08 Gennaio 2019, 09:59
3 mins

Trasferta imbiancata trasferta fortunata! Nonostante le avverse condizioni meteo che, nell’ultimo weekend festivo, hanno dato un po’ di noie la squadra tarantina ha raggiunto con tranquillità la squadra avversaria sul campo del PalaTecfi, Giuliano – Na dove ha vinto con un secco 0 a 3.

Il match è iniziato alle 18.30 e la rosa tarantina si è schierata con una grande novità post nataliza. Un acquisto last minute dei più geniali come ci spiegano il Presidente Castaldo e il Presidente onorario Tagarelli: “Ci fa immensamente piacere annunciare che con una trattativa  lampo e complessa è avvenuto l’acquisto di Piervito Di Sabato. Piervito ha 18 anni è una banda, il ruolo di Garofalo ad oggi ancora infortunato, arriva da Castellana Grotte, serie  A2 ed è il capitano della nazionale italiana under 18 campione d’Europa. Si tratta di un investimento per il futuro su un ragazzo che ha già esordito in A2 ed è, a livello nazionale, uno dei ragazzi più promettenti”.

Questa premessa viene confermata dal gioco che si vede sul campo in terra campana nel corso della partita. Il primo set si apre con grande sicurezza le azioni si susseguono con un netto vantaggio per la Erredi Volley che chiude sul 17-25. 

I 21 minuti di gioco che chiudono il primo set decretano il seguito della partita, la competenza degli atleti tarantini è nettamente superiore, ragion per cui sarà facile, anche nel secondo set, prendere il largo  sul 9-16 e giocarsi con azioni efficaci anche il secondo set chiudendolo, negli stessi minuti del primo, sul 14-25.

La squadra di casa, allenata dal mister Mastrangelo cerca anche nel terzo set di tener testa alla squadra del Taranto, che però sull’onda dell’entusiasmo  è incontenibile e regala ai presenti un vero e proprio spettacolo del volley. La costante preparazione e i numerosi allenamenti che il mister Narracci ha voluto per la pausa natalizia portano i loro frutti quando set e partita si chiudono sul 23-25.

Nel corso del match Narracci dà spazio anche alla panchina che  scende campo e fa bene. Sessantacinque minuti di gioco che portano la Erredi Assicurazioni Taranto sola al secondo posto in classifica, con emozione si comincia a sognare, pur mantenendo sempre i piedi per terra.

Il prossimo incontro, in casa, sarà domenica 13 gennaio sempre alle ore 18.00 contro Efficienza Energia Galatina, per poi concludere il girone di andata, fuori casa, con la prima in classifica: l’Ottaviano.

Hanno arbitrato:

1. Feo Pietro

2. D’Argenio Alessandro

 

ERREDI Chiarelli 2 – Abbondanza 0 – Parisi 2-  Piscitelli 2 –  Carofiglio 6 –  Roberti 19 – Mingolla 0- Schifone 9  -Giosa 4 -Gasbarro 2 –   Di Sabato 5 – Nero 0

Normanna: Bartolino 0 – Vetrano 7 – Conte 12 – Mugiolo 6 – Di Vozzo 0 – Pappalardo 0 –  Diout 4 – Mastrangelo  0 – Fasulo 0 -DI Vincenzo 0 – Burracci 0

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)