Gli appuntamenti dell’antivigilia di Natale

 

Una domenica ricca di appuntamenti per i tarantini
pubblicato il 22 Dicembre 2018, 17:48
4 mins

La giornata dell’antivigilia di Natale, domenica 23, si presenta molto ricca di appuntamenti per ogni gusto. Eccone una selezione.
Dalle ore 9 alle 17 nell’area archeologica di piazza Pio XII, nei pressi del sottopasso di via Dante, a cura della cooperativa Polisviluppo, “Il gusto dell’archeologia”, con visite guidate, attività laboratori per famiglie con bambini, reading teatrale (ore 10.30 e 11.30) a cura di Massimo Cimaglia con intervento della cantante Simona Cucci, degustazione della birra greca (ore 12.30), allestimento espositivo di manufatti e utensili antichi sul tema “Il cibo in età romana” riprodotti fedelmente dalla cooperativa Archeoart di Policoro. La partecipazione è gratuita.
Alle ore 10 l’associazione Tarantinidion organizza alle ore 10, con partenza da via Duomo 131, “La Città vecchi tra musiche, storie, danze e tradizioni del popolo tarantino”, spettacolo itinerante per respirare la magia del Natale tra i vicoli del centro storico con musiche tradizionali, passi di pizzica pizzica e racconti. Prenotazione in sede.
Per le manifestazioni natalizie dell’Amministrazione comunale, alle ore 10 in Villa Peripato, prima edizione di “Natale in Mountain Bike”, organizzata dall’associazione Asd Mtb Taranto Bikers.
Anche oggi sarà visitabile, dalle ore 17, il circuito di presepi che parte da piazza Castello (di fronte all’infopoint), raggiungendo la casa di Sant’Egidio e gli spiazzi circostanti per inoltrarsi lungo via Duomo e dintorni, interessando anche abitazioni private e botteghe per oltre una decina di siti. L’apposita segnaletica è stata realizzata con materiale riciclato dai detenuti della casa circondariale. Sono possibili anche visite guidate gratuite (ore 17-18-19) partendo dall’infopoint di piazza Castello.
Inoltre lungo via Duomo si potranno ammirare gli artistici manichini del presepe di Crispiano con la splendida Natività allestita nell’ipogeo di via Cava.
Alle ore 17.30 nei locali de “’a Puteje arte e (è) cultura”, in via Duomo 131, “Natale a Tarde vecchie 2018” con declamazione di poesie dialettali in tema natalizio.
Alle ore 17.30, nel santuario della Madonna della Salute (Città vecchia) ci sarà la novena di Natale, con mercatino della solidarietà in piazzetta Monteoliveto e pettolata, con la partecipazione della banda Santa Cecilia”.
Nell’ambito delle manifestazioni natalizie del Comune, alle ore 19 nella chiesa dello Spirito Santo (Taranto 2) concerto del “Guitar Trio” con musiche di Rossini, Rota, Maddonni, Roselli, Ugoletti.
Al Borgo, sempre a cura del Comune, appuntamento con “Christmas Music… in movimento”: il primo concerto si terrà alle ore 19 in via Berardi 28, con l’Ensemble di arpe “Maria Grassi e Diamond String”; alle ore 20, in via D’Aquino 89, “Concerto in balconcino” con Rod Mannara, Valentina Lingua e il ChitarTarrentum duo
Nel corso della serata, esecuzioni di pastorali natalizie in via Di Palma e via D’Aquino da parte della banda musicale “Santa Cecilia”.
Alle ore 20 nella cappella dell’istituto Maria Immacolata (via Mignogna), concerto “Armonie di Natale” dell’Europa Chorus con Gianluca Mortato (direttore e violino), Luca Simonetti (baritono), Rocco Notarnicola (pianoforte) e Antonio Doro (percussioni).
Infine, con ticket di 5 euro, al teatro Tarentum (via Regina Elena) alle ore 19.30 si potrà assistere allo spettacolo della compagnia “Arte” dal titolo “Quanno nascette Ninno”, tratto da “Soliloqui di Betlemme” di Giovanni Papini con musiche di Roberto De Simone e la partecipazione straordinaria del coro polifonico della parrocchia Sant’Antonio.

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)