Basket, a coach Morea il premio Peppe Sportelli 2018

 

L’allenatore tarantino ora assistant coach a Brindisi in serie A ritirerà il premio venerdì al Palafiom, start dalle 17 – ingresso gratuito
pubblicato il 21 Dicembre 2018, 09:26
2 mins

La grande serata all’insegna della pallacanestro tarantina e del suo vate, il sempre compianto Peppe Sportelli, con il Memorial a lui dedicato che si terrà domani, venerdì 21 dicembre dalle ore 17 con ingresso gratuito al Palafiom, si impreziosisce della presenza di coach Alberto Morea. A lui, assistente allenatore approdato questa estate alla panchina della Happy Casa Brindisi in serie A, sarà consegnato il premio Peppe Sportelli 2018 a margine del torneo giovanile che dalle 17 vedrà affrontarsi in un triangolare le formazioni della Virtus Taranto, che cura il settore giovanile del Cus Jonico, della Santa Rita e del Cus Bari.

Alberto Morea è un tarantino doc che ha vestito la maglia del Cus Jonico negli anni ‘80 e ha cominciato poi la sua esperienza da tecnico proprio in seno al sodalizio rossoblu nel settore giovanile prima di passare sempre negli anni ’90 nello staff tecnico del Cras Basket e poi spiccare il volo verso Ferrara e da lì in poi la scalata nell’elite della pallacanestro nazionale di serie A che arriva adesso nella vicina Brindisi. Ma i primi anni, nella sua Taranto, sono stati seguiti passo passo proprio da Peppe Sportelli. Non poteva esserci quindi persona migliore da premiare quest’anno.

Giunto alla quinta edizione il Memorial Peppe Sportelli è organizzato come sempre dall’Old Cus che racchiude le vecchie glorie del Cus Jonico Basket Taranto unite proprio nel nome del basket e dell’opera di Peppe Sportelli. Nell’organizzazione coinvolte anche il Cus Jonico Basket Taranto e l’Anspi Santa Rita.

 

PROGRAMMA MEMORIAL PEPPE SPORTELLI 2018

PALAFIOM VENERDì 21 DICEMBRE riservato alle squadre giovanili

dalle ore 17 (ingresso gratuito):

Cus Bari-Virtus Taranto

Santa Rita-perdente gara1

Virtus Taranto-vincente gara1

 

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)