30 anni di lavoro sott’acqua!

 

La Cooperativa Sommozzatori di Taranto occupa diciassette lavoratori
pubblicato il 05 dicembre 2018, 18:14
28 secs

Nei giorni scorsi la Cooperativa Sommozzatori di Taranto ha festeggiato, insieme ai vertici della Confcooperative di Taranto, l’importante traguardo dei primi trenta anni di attività.
Come la mitologica araba fenice, la Cooperativa Sommozzatori di Taranto nacque giusto trenta anni addietro dalle ceneri di una impresa individuale naufragata in tristi vicende giudiziarie.
I soci-lavoratori della Cooperativa, animati dalla volontà di crearsi un lavoro con le proprie mani diventando protagonisti del proprio futuro, nel tempo sono stati capaci di superare tutte le difficoltà affermandosi soprattutto grazie alla loro elevata professionalità.
Sono così riusciti, grazie alla loro determinazione e compattezza, ad acquisire notevoli commesse di lavoro in Italia e all’estero, tanto che oggi la Cooperativa Sommozzatori di Taranto garantisce l’occupazione a diciassette sommozzatori altamente specializzati.
L’entusiasmo dei soci, guidati con passione ed energia del presidente Stefano Marzio, è dimostrata dal nuovo limite di scadenza della Cooperativa che, in seguito a una riunione dei soci da un notaio per deliberare la proroga statutaria, oggi è stata definita all’anno 2068: un sano ottimismo giustificato da un importante e laborioso passato!

Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)