Ginosa, aggredisce il vincitore di una slot-machine: arrestato

 

pubblicato il 03 dicembre 2018, 12:01
0 secs

I Carabinieri della Stazione di Ginosa (Taranto) hanno arrestato per rapina Ameur Ben Salem, 44enne pregiudicato tunisino senza fissa dimora. I militari, a seguito di richiesta pervenuta sull’utenza 112 sono intervenuti in un’area di servizio lungo la strada provinciale 580 nelle campagne di Ginosa dove il 44enne aveva aggredito un 31enne del luogo rubandogli 10 euro, che l’uomo aveva appena vinto ad una slot-machine nel locale. Il 31enne, medicato presso il centro di primo soccorso di quel comune è stato giudicato guaribile in pochi giorni; BEN SALEM Ameur, che nel frattempo si era allontanato dalla zona è stato individuato dai Carabinieri e arrestato. Il 44enne, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, presso la Procura della Repubblica di Taranto, condotto in carcere.

 

Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)