Palazzo degli Uffici, primi cantieri a gennaio

 

pubblicato il 28 novembre 2018, 10:56
33 secs

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’avviso relativo all’appalto per la messa in sicurezza e la realizzazione delle coperture, dal prossimo anno il cantiere di Palazzo degli Uffici riprenderà le attività. Lo rende noto un comunicato di Palazzo di città.

La procedura aperta, per la quale le offerte potranno pervenire fino al prossimo 11 gennaio, mira a individuare gli operatori che dovranno occuparsi di vari interventi, tra i quali lo smontaggio delle vecchie strutture di cantiere, la messa in sicurezza dei pinnacoli presenti sui prospetti di piazza della Vittoria e piazza Archita, la bonifica e rimozione delle lastre di amianto e dei teli in polietilene, la rimozione di diversi controsoffitti, dei passaggi sulle murature portanti e delle stesse murature ante operam, fino alla realizzazione dei solai di irrigidimento nei vani scala abbattuti e al risanamento dei solai esistenti.

“Si tratta – commenta l’assessore Motolesedi un segnale tangibile dell’interesse che la amministrazione Melucci sta ponendo nei riguardi del patrimonio storico della città. Soprattutto, è la prova che questa amministrazione intende chiudere tutte le partite aperte da troppi anni”.

Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)