Incidente via Galeso, Capone (Ugl): “Episodio assurdo”

 

Paolo Capone, Leader UGL: “Episodio assurdo necessari più controlli e manutenzione dei macchinari”
pubblicato il 13 Novembre 2018, 14:58
6 secs

“Un ennesimo episodio surreale che ha coinvolto due operai, per cui l’UGL esprime il suo cordoglio alle famiglie delle vittime”. A dichiararlo è Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, intervenendo in merito alla morte dei due operai caduti da un cestello elevatore nel rione Tamburi di Taranto. “In Italia si continua a morire di lavoro e nei modi più assurdi, nei primi 9 mesi del 2018, periodo gennaio-settembre, siamo a oltre 800 vittime con una crescita pari all’8,5% rispetto al 2017. Per questo dobbiamo lottare affinché ci siano più controlli e maggiore manutenzione dei macchinari che vengono utilizzati dalla forza lavoro”.  Capone ribadisce che “il nostro sindacato è particolarmente sensibile al tema delle morti bianche, per cui il 24 novembre saremo a Napoli con il **tour ‘Lavorare per Vivere’ , volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sul triste fenomeno”.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)