Pallavolo, Erredi: pronti a scendere in campo

 

La TYA Marigliano Napoli ospite dei delfini di Taranto
pubblicato il 13 Ottobre 2018, 10:29
2 mins

Si giocherà domenica 14 ottobre al Palafiom di Taranto, alle ore 18.00, la prima partita del campionato maschile di serie B di volley. La compagine tarantina Erredi Assicurazioni Taranto ospiterà la TYA Marigliano Napoli per un avvincente incontro di apertura campionato. Lo scorso anno la squadra tarantina, nella partita di andata affrontò bene l’avversaria con parziali importanti e un set vinto, diversa la sorte del ritorno. Le due squadre, in ogni caso, si sono posizionate a metà classifica a fine campionato. Oggi però i giochi sono riaperti e si farà certamente tesoro dell’esperienza dello scorso anno per studiare strategie tecniche capaci di far lavorare bene e portare a casa il risultato. Da non dimenticare che la rosa tarantina è quasi del tutto rinnovata con importanti nomi che hanno militato in serie A.

Il coach Narracci e lo staff tecnico si preparano al fischio di inizio da settimane, “le loro maglie sudate sono il risultato di un lavoro intenso, i nostri ragazzi sono pronti a disputar un campionato che sul campo sarà davvero tutto uno spettacolo” così commenta il presidente Castaldo. Intensi allenamenti, amichevoli vinte e tanta voglia di accettare una sfida che potrebbe portare il team tarantino, si spera, ben oltre la serie B, e continua “ma questi sono i sogni vediamo la realtà cosa ci riserva”. Anche quest’anno la squadra è supportata da una importante sinergia imprenditoriale e culturale che ha posto la squadra al centro di interessi comuni, rendendola nel centro-sud Italia portavoce della città e orgoglio della stessa.

Il match di domenica sarà arbitrato da Dimartino Giuseppe (1° arbitro) e Mansi Raffaele (2° arbitro).

L’accesso al palazzetto sarà possibile previo acquisto del biglietto, costo 3,00€ o con abbonamenti da 25,00€, importante la presenza del pubblico per supportare gli atleti.

Condividi:
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)