Fiom Cgil: il congresso dei metalmeccanici l’11 e il 12 ottobre

 

pubblicato il 10 ottobre 2018, 20:12
55 secs

Si svolgerà nei giorni 11 e 12 ottobre l’11° congresso provinciale della Fiom Cgil di Taranto.

I lavori, ospitati presso la sala congressi del Villaggio San Giovanni a san Giorgio Ionico, saranno aperti dalla relazione del segretario, Giuseppe Romano, alle ore 16.00; seguiranno gli interventi degli invitati: associazioni e organizzazioni con cui l’organizzazione sindacale ha condiviso dei percorsi e con le quali si è confrontata nel corso di questi anni.

Venerdì 12 ottobre i lavori riprenderanno alle ore 9.00. Interverrà nel corso del congresso il segretario generale della Cgil di Taranto Paolo Peluso e il dibattito che seguirà sarà concluso da Mirco Rota della Fiom Cgil nazionale.

La Fiom Cgil si prepara a sostenere ancora molte sfide: il congresso, che si svolge in un periodo di forti cambiamenti che impongono analisi, ricerca, apertura e coinvolgimento, si propone di affrontarle con uno sguardo verso il futuro orientato all’uguaglianza tra i lavoratori.

“Ci sono dei compiti ancora da portare a termine – spiega Giuseppe Romano – c’è la necessità di sviluppare una nuova fase di contrattazione sui contenuti dell’accordo firmato lo scorso 6 settembre, continuare a vigilare sulla questione ambientale e sulle sicurezza e, non da ultimo, battersi per la salvaguardia occupazionale e professionale dei lavoratori impiegati dalle ditte in appalto non solo nel segmento metalmeccanico”. Aggiunge poi il segretario della Fiom Cgil di Taranto: “Inoltre bisogna necessariamente rafforzare e valorizzare i segmenti produttivi dell’aerospazio e della green economy.”

Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)